AGRICOLTURA URBANA A MONTREAL: GLI ORTAGGI CRESCONO SUI TETTI DELLA CITTÀ

teaching-kit pédagogique-botanique-fondation-bonduelle© Shutterstock

L’agricoltura urbana è a Montreal un fenomeno in crescita e, sempre più di frequente, sui tetti della città vengono coltivati ortaggi freschi.

Il centro congressi Le Palais des congrès, con il suo tetto verde e il suo wall garden idroponico, è stato un precursore di questo movimento. Le vendite dei vegetali biologici all’interno del supermercato del rooftop garden testimoniano l’entusiasmo che imprenditori e cittadini mostrano nei confronti di queste coltivazioni locali.

PALAIS DES CONGRÈS: UNA VETRINA PER LA SPERIMENTAZIONE NELL’AMBITO DELL’AGRICOLTURA URBANA 

Urban Agriculture Lab del Palais des Congrès è una vetrina per la sperimentazione di tecnologie e pratiche innovative dell’urban greening sulle ampie aree dei tetti. Lanciato nel 2011, Culti-VERT è un rooftop container garden estensivo, con più di 450 containers. Qui vengono sperimentate varie tecniche per coltivare ortaggi, frutta, fiori, piante aromatiche e medicinali. Culti-VERT ha lo scopo di preservare l’eredità delle piante, specialmente delle varietà antiche e rare della cipolla, dello spinacio e del pomodoro. Questo rooftop garden è realizzato con l’expertise de La ligne verte (Green Line).

Lanciato nel 2016, VERTical è un progetto di agricoltura urbana basato su una struttura a ponteggio coperta con membrane naturali o sintetiche e usata per crescere erbe fini, verdure a foglia, fragole e fiori commestibili. Per la prima volta in Nord America, VERTical è stato sviluppato insieme a AU/LAB, un laboratorio per ricerca, lo sviluppo, l’innovazione e le attività dell’agricoltura urbana, in collaborazione facoltà di scienze e l’istituto di studi ambientali dell’Université du Québec à Montréal (UQAM).

Sul tetto sono anche stati installati tre alveari con la collaborazione di Miel Montréal.

Al di là della produzione del market garden, gli obiettivi di queste iniziative includono ridurre l’isola di calore e migliorare la qualità dell’aria. Sono anche un modo per promuovere i progetti di agricoltura urbana tra i palazzi vicini. Inoltre, questi progetti hanno una dimensione locale e comunitaria: il raccolto delle verdure, delle erbe, dei frutti e dei fiori viene utilizzato nei piatti del catering del Palais per gli ospiti, e una parte viene donata ai rifugi per senzatetto.

 

FRAIS DU TOIT: IL SUPERMERCATO CHE VENDE PRODOTTI BIOLOGICI DEL ROOFTOP GARDEN

Il quartiere Montreal’s Saint-Laurent vanta un tetto verde dove vengono coltivati gli ortaggi che sono poi venduti all’interno di un supermercato. In partnership con gli esperti de La ligne verte, questa fattoria urbana produce 30 varietà di vegetali e ha chiamato il suo brand Frais duToit. I clienti del supermercato possono seguire live su degli schermi il lavoro che viene portato avanti sopra le loro teste, nell’immenso orto.

Di proprietà di una famiglia coraggiosa, il supermercato vuole che i clienti vedano con i propri occhi le sfide e le ricompense derivanti dal coltivare verdure biologiche. La loro iniziativa aiuta a ridurre lo spreco di cibo nello store e educa i consumatori sui temi dell’agricoltura locale e delle innovazioni per uno sviluppo sostenibile.