Lo spreco alimentare: problemi, cause e realtà.

Food waste-Gaspillage alimentaire : dossier scientifique de la Fondation Louis Bonduelle© Shutterstock

Lo spreco alimentare è un processo complesso che avviene lungo tutta la catena della produzione. La Louis Bonduelle Foundation ha elaborato un dossier scientifico per conoscerne meglio i meccanismi e condividere delle linee di azione.

Spreco alimentare: riguarda tutti, sia i paesi sviluppati che quelli in via di sviluppo!

 

Nei paesi in via di sviluppo, più della metà delle perdite e degli sprechi hanno luogo a monte, durante la produzione stessa, a causa di pratiche agricole non sufficientemente sviluppate, di manipolazioni post-raccolta o durante l’immagazzinamento e il trasporto, mentre nei paesi sviluppati lo spreco si genera invece alla fine della catena, cioè quando il cibo passa al consumatore, senza che se ne accorga. Le cause dello spreco sono essenzialmente di ordine comportamentale: cattiva gestione e pianificazione dell’acquisto, rigido rispetto delle date di scadenza, ignoranza delle buone pratiche per cucinare e riutilizzare gli avanzi dei pasti.

 

Nei contenuti di questo dossier scientifico facciamo il punto sullo spreco alimentare, le sue origini e le sue cause. Inoltre, presentiamo alcune linee di azione mirate a ridurre lo spreco e suggeriamo tematiche di ricerca e prospettive per il futuro.