Il Gioco di inOrto

Corretta alimentazione e lotta allo spreco alimentare. Sono i due obiettivi de Il Gioco di inOrto della Louis Bonduelle Foundation, attività educativa e divertente ideata in Italia nel 2012 che ha già fatto giocare oltre 2800 bambini.

Il Gioco di inOrto si compone di 30 grandi caselle colorate che segnalano il percorso da seguire per raggiungere la meta: la creazione, passo dopo passo, di un vero e proprio orto. Accanto alle attività di preparazione del terreno, semina, cura e raccolta delle piantine, i piccoli concorrenti (6-12 anni) – divisi in squadre e guidati dagli animatori – vengono coinvolti in giochi interattivi che hanno lo scopo di insegnare a bambini e genitori a rivalutare elementi altrimenti considerati scarti di nessun valore quali, ad esempio, le foglie delle zucchine in cottura o gli avanzi di frutta e verdura per la preparazione del compost, insegnando così l’importanza delle proprie azioni in ambito alimentare.

Il progetto è stato ideato e realizzato in Italia nel 2012 dalla Louis Bonduelle Foundation, da sempre impegnata a promuovere l’utilità pubblica delle verdure nel quadro di una sana e corretta alimentazione.

I prossimi appuntamenti:
Sabato 25 novembre – Città del sole Ancona, Via degli Orefici, 14, Tel. 071 2089173– 2 turni: 16,00/17,00

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i bambini (età consigliata dai 6 ai 12 anni), con iscrizione al numero telefonico indicato per ogni store.

Tag

Articoli correlati

Cucina semplice e sana

5 al giorno, un gioco da ragazzi!

5 al giorno, è facile: perché contano tutti i tipi di frutta e verdura. Una porzione, secondo l’OMS,...

Leggi di più

Il mio Orto

Tutti i trucchi e gli accorgimenti del vero coltivatore per ottenere un orto naturale e proteggere l...

Leggi di più
Rifiuti alimentari

Spreco alimentare, quali soluzioni?

Nel 2050 la terra avrà 2,3 miliardi di abitanti in più. Gli esperti sono categorici: l’incremento de...

Leggi di più