Pic-nic: sfida zero-rifiuti per 200 bambini

ariane-grumbach-legume_organisation

Con l’obiettivo di educare i bambini al contributo che possono fornire nella riduzione dello spreco alimentare e di aiutarli a scoprire le verdure, l’Unione Regionale dei Centri di Iniziativa Permanente per l’Ambiente nella Valle della Loira (URCPIE) offre corsi per bambini invitandoli a prendere parte a “se ti piacciono i picnic, partecipa ai nostri pic-nic puliti”.

L’obiettivo è fornire ai bambini gli strumenti per cambiare le proprie abitudini alimentari, partendo da un’azione concreta volta a ridurre gli sprechi e da una riflessione su una dieta equilibrata.

Nei cesti da pic-nic portati dai bambini, le verdure sono rare, se non del tutto assenti. Inoltre, lo spreco alimentare e la quantità di rifiuti creati sono notevoli.

Nel 2017, i Centri per l’Iniziativa Permanente per l’Ambiente e l’Unione Regionale hanno aiutato 12 gruppi di bambini a realizzare alcuni pic-nic responsabili.

Oltre a mettere in pratica gli insegnamenti appresi durante i corsi in classe, i pic-nic sono stati utilizzati per raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Far conoscere ai bambini le diverse verdure e spiegare loro l’importanza che assumono all’interno della nostra dieta;
  • Rendere i bambini consapevoli delle sfide odierne nella riduzione dello spreco alimentare e della quantità di rifiuti creata;
  • Realizzare un cambiamento sociale attraverso l’educazione alimentare dei bambini, ma anche dei loro genitori che hanno preparato i pic-nic, aiutandoli, peraltro, a lavorare sulle abitudini alimentari della famiglia, contribuendo a sviluppare il legame genitore-figlio.

Questo lavoro dell’URCPIE ha permesso ai bambini di comprendere le sfide odierne e ai genitori di aumentare la consapevolezza dell’importanza di un’educazione alimentare, dato che normalmente sono loro a preparare il cibo per i pic-nic dei loro figli.

Il legame genitore-figlio e la condivisione di questa consapevolezza sono entrambi elementi importanti del progetto.

Ecco alcuni suggerimenti dei bambini su come godersi un pic-nic equilibrato e responsabile:

Metti tutto in un contenitore, prendi solo la quantità di cibo che sarai in grado di mangiare, metti il cibo che ti piace nel tuo sandwich, porta frutta e verdura, usa una borraccia invece di una bottiglia di plastica, condividi il cibo con i tuoi amici quando ti senti sazio o non vuoi più mangiare, scegli alimenti che non si sciolgono o che non possano schiacciarsi, dai ciò che è rimasto agli animali, usa tovaglioli di stoffa e tazze riutilizzabili “.

 

Questo progetto è stato sostenuto dalla Louis Bonduelle Foundation nel bando estivo 2016

Articoli correlati

Cucina semplice e sana

Verdure per una pelle di pesca

Come ogni bella pianta, abbiamo bisogno d’acqua per un aspetto rigoglioso. Pensiamo che una pianta d...

Leggi di più
Benefici delle verdure

Le verdure: chi le mangia e come?

Il consumo di verdure varia non solo fra uomini e donne, ma anche in base alle fasce d’età. Una cons...

Leggi di più