La nostra storia

La Louis Bonduelle Foundation è nata nel 2004. Fin dalle sue origini, la Fondazione promuove lo sviluppo delle conoscenze in campo alimentare, è attenta alla loro diffusione e ne accompagna l’applicazione concreta.

Presente, ad oggi, in Francia, Italia, Paesi Bassi, Canada, Spagna e Russia, la Louis Bonduelle Foundation è stata istituita dal Gruppo Bonduelle. Come specialista nel settore verdure, la Fondazione crede nel proprio ruolo, che la spinge a occuparsi delle pratiche alimentari, per sviluppare un’interazione positiva con la società nel lungo periodo.

Le nostre convinzioni

Il futuro dell’alimentazione implica l’adozione di regimi alimentari culturalmente accettabili, in grado di preservare l’ambiente e di contribuire alla sicurezza alimentare e alla salute delle generazioni attuali e future.

La Louis Bonduelle Foundation si interessa all’alimentazione in ogni sua dinamica:

  • Prima dell’alimentazione vera e propria: la qualità della nostra alimentazione è direttamente correlata alla gestione delle risorse agricole e della loro economia; ecco perché ci interessano l’agronomia, l’agricoltura, la fisiologia vegetale e l’economia rurale.
  • Durante l’alimentazione: le azioni che determinano i nostri comportamenti risentono di fattori culturali e biologici, periodi ed esperienze della nostra vita; ecco perché ci interessano la sociologia, la psicologia dell’alimentazione, il marketing sociale, l’epidemiologia e la socio-economia.
  • Dopo l’alimentazione: l’alimentazione va a influire sulla nostra salute quotidiana; ecco perché ci interessano la nutrizione, la fisiologia umana, la biologia e la medicina.

I nostri impegni

La Louis Bonduelle Foundation opera in un contesto internazionale e si impegna concretamente e con ogni mezzo per fare in modo che le verdure entrino a far parte del consumo quotidiano, con iniziative utili, pratiche e originali. Scopo della Fondazione è superare i dibattiti di valenza generale, intervenendo giorno dopo giorno per aiutare i consumatori a “passare dalla teoria alla pratica”. Per questo, intende basare le proprie azioni sulle competenze di scienziati riconosciuti e si impegna a dare prova di responsabilità valutando l’impatto delle proprie azioni sull’evoluzione delle pratiche alimentari o degli stili di vita e la loro efficacia.

Le nostre attività

Sono organizzate sulla base di tre principi fondamentali e collegati fra loro:

  • Informazione e sensibilizzazione:
    La Fondazione elabora e diffonde informazioni mirate a contribuire all’evoluzione dei comportamenti quotidiani. Queste informazioni sono accessibili a un vastissimo pubblico, anche con modalità interattive, grazie al suo sito Internet.
  • Sostegno alla ricerca:
    La Fondazione promuove la ricerca scientifica in varie discipline, specificatamente nel campo medico e della nutrizione, ma anche in ambito sociologico e agronomico, per favorire il progresso delle conoscenze nel settore dell’alimentazione sostenibile.
  • Azioni sul campo:
    La Fondazione sostiene azioni concrete portate avanti da attori locali, che si propongono di accompagnare i consumatori verso comportamenti alimentari sostenibili.

Il nostro Consiglio di Amministrazione

Si compone di otto membri nominati dal fondatore.
3 soggetti indipendenti selezionati in base alle qualifiche possedute nell’ambito di interesse della Louis Bonduelle Foundation

  • Marie-Laure Frelut, Pediatra e membro dell’European Childhood Obesity Group (ECOG),
  • Béatrice de Reynal, Nutrizionista,
  • Abdelkrim Saïfi, Presidente del CD della Fondation Coeur et Artères.

5 rappresentanti del Gruppo Bonduelle:

  • Gianfranco d’Amico, Direttore di Bonduelle Italia,
  • Christophe Bonduelle, Presidente,
  • Jean-Bernard Bonduelle, Amministratore,
  • Christophe Château, Direttore della comunicazione,
  • Laurence Depezay, Responsabile dell’Alimentazione sostenibile.

Scopri le azioni sul campo
della Louis Bonduelle Foundation

i suoi partner, i suoi impegni e le sue azioni concrete sul campo, per favorire un’evoluzione sostenibile dei comportamenti alimentari.

Scopri la presentazione video